Valori

Qui sotto trovi il MANIFESTO degli 11 valori guida che seguo per qualsiasi evento o progetto su cui lavoro. Leggilo fino in fondo (sono solo 11 passi) e lasciaci la tua opinione o il tuo pensiero personale nel modulo commenti che trovi a fondo pagina! 🙂

1

Credi nelle tue facoltà creative, vuoi esprimere te stesso e la tua individualità.

Hai sostituito il vecchio concetto di lavoro servile e dipendente, con la realizzazione della tua opera creativa personale e sociale, cioè vivere del lavoro che AMI FARE!

2

Per raggiungere lo stato desiderato (guadagno economico e personale) con la tua opera, prima lavori su di te, comprendendo realmente chi sei e poi creare ciò che più ti sta a cuore.

Lavorare su di te significa, sentirti la libertà sia di spingerti fuori dalla tua zona di comfort, sia accettare il comfort quando credi che sia la situazione che senti che ti fa stare bene. Spingersi sempre al di fuori di questa zona, senza una reale visione della direzione che la tua vita sta prendendo non è saggio. Utilizzi il tuo pensiero e la tua immaginazione per creare ed innovare, non hai paura di andare contro lo “status quo” metti in discussione le tue certezze per realizzarti nella società, con rispetto verso madre terra.

3

Utilizzi il web per comunicare il tuo messaggio al mondo e connetterti con le persone che stanno evolvendo come te, alcuni di questi diventeranno colleghi o clienti entusiasti del tuo lavoro.

Sei passato dall’essere un “ricevitore” dai mass media principali, all’essere un “trasmettitore”, cioè non prendi per vero tutto quello che ti vogliono inculcare. Non guardi più la TV, leggi poco i giornali, MA scegli TU dove trovare le informazione che ti servono.

4

Per comunicare al tuo pubblico, già utilizzi il marketing tradizionale ma senti che manca qualcosa, cioè l’anima, la verità, lo spirito.

Vuoi non solo vivere della tua opera ma anche prosperare, ti senti in forte disagio ed hai la sensazione di essere “sprecato” quando non riesci a ricevere i giusti guadagni monetari e personali dal lavoro che ami. Vuoi utilizzare gli strumenti di marketing ma in maniera più etica e consapevole di come stai facendo ora.

5

Hai capito che i clienti fanno parte della tua creazione e vuoi includerli come parte attiva nelle tue decisioni lavorative.

Ti rivolgi ad una comunità di individui che condividono i tuoi valori e le tue credenze, questo ti permette di abbandonare il concetto di concorrenza. Operi in un’economia verticale, crei tu il tuo spazio di mercato, ti differenzi automaticamente dagli altri perchè sei te stesso, utilizzi la tua personalità vera e non costruita, per prosperare.

6

Hai uno stile di vita più minimale di qualche anno fa, consumi molto di meno, crei molto di più.

Invece di collezionare beni materiali, ricerchi continuamente momenti di alto valore con le persone che ti circondano. Proprio per questo frequenti e organizzi numerosi corsi di crescita personale e professionale e senti un forte richiamo che viene dal tuo spirito. Ti accorgi che le persone intorno a te ascoltando il tuo messaggio o utilizzando la tua opera migliorano la qualità della propria vita ed esprimo il loro vero essere.

7

Nella tua attività ricerchi l’armonia, il benessere e la felicità, al posto dello stress per raggiungere l’obiettivo.

Sei disposto a sacrificare un “business sterile” se questo ti porta stress e non buona energia. Invece di lavorare solo imponendoti obiettivi, fai molta più attenzione al processo che ti porta verso quel tipo di risultato che vuoi ottenere.

8

Sai che l’unico modo per cambiare le cose e lo status quo, non è attaccare il vecchio modo di fare o le idee vecchie, ma creare la realtà proprio come tu la vuoi.

Sei diventato un Noè del nuovo tempo, ed hai creato la tua Arca (opera creativa / opus) per salvarti dal diluvio (crisi dei valori).

9

Ti dedichi giornalmente ad attività di introspezione e studio, prendi la totale responsabilità su di te.

Se ti accade qualcosa all’esterno che non avevi previsto, vai a lavorare sulla tua reazione negativa, e non attacchi nessuno come causa della tua situazione. Questo significa che sei riuscito a slegarti dalle logiche di pensiero dominanti, hai creato il tuo piano di evasione.

10

Ti incontri costantemente (ogni 15 giorni circa), con un piccolo gruppo (max in 5 persone) di amici/colleghi ancora più bravi di te e con una consapevolezza che ritieni ancora più grande della tua. In questo modo crei delle vere e proprie alleanze di cervelli, cioè Mastermind.

Questa modalità di cooperazione, consiste in un gruppo di persone motivate, con un’intenzione in comune, un obiettivo, una passione, un sogno, per saperne di più leggi il capitolo sull’alleanza di cervelli dai libri di Napoleon Hill. L’idea sottesa alla partecipazione ad un gruppo di questo tipo, è che due menti sono meglio di una. Lo diceva anche uno spot famoso (se sei nato negli anni 80) “2 is megl che uan”! :)

11

Credi che la ricchezza e l’abbondanza derivino dal fare il lavoro che ami, con le persone che stimi e dove vuoi tu, il risultato monetario è una conseguenza dello stato di flusso che riesci a trovare lavorando in questo modo.

Non scendi più a compromessi con la tua integrità, il tuo essere, i tuoi valori. Condividi la tua opera cooperando con altri professionisti come te e clienti che rispettano e onorano ciò che realizzi nel mondo. Lo stato di flusso entra in azione, quando sei felice nel momento presente ed hai una visione del furuto in linea con i tuoi valori. Questi sono sia i valori su cui si ispira il Marketing Olistico, sia le linee guida per realizzarlo nella tua attività associativa da professionista nel settore del benessere.

Per offrirti il miglior servizio possibile lorenzolivieri.it utilizza cookies. Scrollando questa pagina o cliccando in qualsiasi punto ne acconsentirai l’utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi