Accademia Aziendale Sovversiva, Inedita Intervista a Fabrizio Cotza

Se sei arrivato/a in questo articolo ci sono 2 motivi: sei intenzionato a partecipare alla prossima edizione dell’Accademia Aziendale Sovversiva oppure hai già visto i primi 5 estratti dal FUORI ONDA con il BusinessMan Angel Fabrizio Cotza.

Cosa fa un “BusinessMan Angel” ?

Fabrizio è il primo BusinessMan Angel italiano, ovvero affianca l’imprenditore nel rendere la propria azienda eccellente e redditizia, aiutandolo contestualmente a realizzarsi per stare bene come persona.

Sappi che stai per visionare l’intervista più importante che abbiamo realizzato durante questi 5 mesi del 2016, insieme al mio collega Jacopo Tabanelli. Grazie a questo incontro inedito con Fabrizio, abbiamo avuto l’opportunità di fare luce su alcuni dei valori che guidano la nostra attività professionale. Dopo questa intervista ho preso delle decisioni nette che mi hanno aiutato ad indirizzare la professione che svolgo verso la realizzazione personale.

Alcune delle domande che abbiamo posto a Fabrizio sono:

  • 13173784_10156829669730322_1677104316567688073_nCosa significa essere “Sovversivi” nella formazione aziendale?
  • Quali sono le caratteristiche di un imprenditore “Sovversivo”?
  • Qual è il tabù che nessuno dice mai nei corsi di formazione aziendale?
  • Da dove Fabrizio ha iniziato questo tipo di formazione e perchè?
  • E altre domande in merito che scoprirai…

Troverai al termine dell’intervista un intero fuori onda, che Jacopo ha filmato lasciando la telecamera accesa di nascosto. Abbiamo deciso di pubblicare anche questa parte perché tocca alcune tematiche che non rientravano nelle domande fatte a Fabrizio, ma che siamo sicuri ti saranno molto utili sia dal punto di vista professionale che personale.

Ti auguro una Visione Sovversiva!

[youtube_video video_id=’-eWg973gPHI’][/youtube_video]

p.s.

Hai trovato questa intervista di Valore? Commenta qui sotto quali sono i temi che ti hanno colpito di più e che vuoi approfondire e condividi questa intervista con chi pensi possa essere interessato 🙂

Ti è piaciuto il post? Condividi!