I Maestri Invisibili Sperimentale: La Genesi del Percorso

“Gli anni…in cui ho seguito le immagini interiori sono stati il momento più importante della mia vita. Tutto il resto è derivato da questo. E’ iniziato in quel momento, ed i dettagli seguenti quasi non hanno più importanza” (Carl Jung)

Durante ogni viaggio mistico nel Perù Visionario che guido personalmente, inserisco all’interno del Seminario Itinerante la pratica chiamata:

“I Maestri Invisibili Sperimentale”

L’Immaginazione Guidata dei Maestri Invisibili nei luoghi sacri del Perù

Durante queste serate addestro gli esploratori alle più antiche e valide tecniche di comunicazione con il nostro “Aldilà personale” apprese da Igor Sibaldi, di cui sono un’insegnante certificato. Durante la pratica gli esploratori scoprono come chiedere e riconoscere le vie e le informazioni che provengono dal proprio aldilà, imparano a verificarle, ed ad utilizzarle per realizzare cambiamenti concreti nelle proprie vita.

Molti li chiamano Spiriti Guida; in realtà, si tratta di “zone speciali” della nostra mente, nelle quali non valgono le regole temporali e spaziali a cui siamo abituati. In queste “zone speciali” noi sappiamo prima di aver imparato: esploriamo il futuro, oppure il passato più remoto, o le tante soluzioni, cause e conseguenze di ciò che nel nostro stato di coscienza normale ci sembrano un problema.

Durante la pratica servono un taccuino e una penna e…(scoprirai presto cos’altro servirà)

Occorre soltanto un po’ di tecnica e pratica, per poter cooperare fruttuosamente con queste nostre “ali” psichiche.

A settembre di questo anno, tornando a casa dal Perù, in molti esploratori ormai diventati amici, mi hanno chiesto di continuare con queste serate di pratica e di esplorazione dell’Invisibile e così ho deciso di iniziare un percorso formativo on line, anche per chi non ancora non ha partecipato ai nostri viaggi mitici. Questo programma, teorico e pratico, si basa sul metodo che Igor Sibaldi utilizza e condivide da oltre 25 anni.

L’aggettivo “sperimentale” si riferisce all’elemento innovativo della proposta:

La pratica mensile consentirà un maggiore approfondimento e sperimentazione personalmente, tra un incontro e l’altro, si potranno integrare nella propria pratica i singoli aspetti della didattica.

“Quello a cui vogliamo dar vita è un gruppo di ricerca del proprio mondo intuitivo e della propria immaginazione, libera da ogni stereotipo filosofico o spirituale”

Accedere, per mezzo di intuizione e immaginazione, in quel territorio della nostra psiche dove risiede la nostra intelligenza superiore, ci permette di entrare in contatto con il nostro “Io” grande, quella dimensione cioè in cui tutti i nostri reali talenti, spesso a noi sconosciuti, sono liberi di esprimersi liberamente.

Questo territorio psichico è così ampio che pensiamo vada affrontato da un gruppo ben intenzionato di persone, che abbia una visione e missione chiara di quello che stanno facendo. Coscienti dei cambiamenti positivi che questo potrà creare nella propria vita e nella vita delle persone che lo circondano.

Bene, sta per arrivare il momenti di Iniziare!

Il 3 dicembre partirò per il Perù e sarà proprio da li che darò inizio a questo programma mensile di pratica on line, tu potrai seguirmi ogni mese da qualsiasi luogo del mondo.

Come fare per partecipare e scoprire cosa comprende questo programma?

CLICCA QUI per entrare nel percorso trovi tutte le informazioni pratiche. 

Ti aspettiamo! con gioia!

p.s.

“I Maestri Invisibili Sperimentale” è un nome ideato da Lorenzo Olivieri e Marco Livi dalla teoria di Igor Sibaldi.

Ti è piaciuto il post? Condividi!